Del perché ROSAeNERO ( sorelle )

Del perché ROSAeNERO ( sorelle )
Io e tutta la mia vita passata in rosaenero, con milioni di fotogrammi che ti scorrono davanti e ti rimangono impressi nella mente e negli occhi. Tu vorresti fermarli ma non puoi, loro continuano a scorrere imperterriti, come il tempo. Tu non sai cosa accadrà: dal rosa di un fiocco della nascita appeso alla porta, al nero della sofferenza più profonda, al male che si manifesta in diversi tempi e forme: come la violenza più aberrante da cui vorresti difenderla e non sempre riesci, perché il serpente nero del male si annida dove meno te lo aspetti. Ma c’è anche un rosa, un infinito pantone di sfumature rosa, un caleidoscopio di colori che dal rosa sfumano al nero e viceversa. E in questo scorrere di colori e fotogrammi che noi chiamiamo vita, tu che la osservi guardiana catturi nel suo sguardo – e nello sguardo di tutte le donne – una luce che racconta, e in quel momento tu sei lì a fissarla nella pellicola. Per sempre.
Tiziana Marongiu

©  A N I Z I T photo

Potrei essere piuttosto incazzato per quello che mi è successo, ma è difficile restare arrabbiati quando c’è tanta bellezza nel mondo.

dal film “American Beauty” di Sam Mendes

 

Lascia un commento

error: Content is protected !!