Nello scatto fotografico tutto nasce dal gesto, da ciò che sta tra la  mano, il braccio, il  corpo: la macchina fotografica. Le persone, le cose, gli oggetti, la natura nella loro  banale quotidiana affermazione, sono il punto di partenza per giungere alla realtà che  desideriamo.

Nella perfezione dell’immagine traspare tutta l’immaginazione, personale lettura ed esperienza dell’artista.
La fotografia di A. riempie quella piccola ma incomparabile distanza tra l’evento, il luogo, la persona reale,così come ci appare, e  il desiderio che abbiamo di esso, traducibile in qualcosa di molto lieve ma moltiplicabile in altre visioni della realtà.

Francesca Mezzadri—Milano Curatrice Eventi e Mostre D’Arte

 

…In character, in manner, in style, in all things, the supreme eccellence is simplicity…”
Henry Wadsworth Longfellow